Valutare le prestazioni di un tunnel solare

Le caratteristiche prestazionali dei condotti di luce possono variare notevolmente, a seconda dei materiali utilizzati o sofisticati da alcuni produttori. Comunque i materiali utilizzati e le componenti ottiche giocano un ruolo significativo per valutare le caratteristiche prestazionali di un sistema tubolare. La captazione della luce naturale è un elemento importante in quanto vi sono diversi prodotti che utilizzano diversi accorgimenti. Avere una tecnologia ottica selettiva che filtra  i raggi Ultravioletti (UV) e Raggi Infrarossi (IR) è determinante per selezionare il prodotto migliore nel vostro progetto.

Come valutare le caratteristiche prestazionali di un sistema di illuminazione naturale tubolare

Un aspetto molto importante è comprendere la differenza tra Riflessione Totale e Riflessione Speculare. Questi due termini vengono spesso confusi in quanto entrambi  misurano un coefficiente di riflessione, ma non sono intercambiabili.

Riflessione Totale Verso Riflessione Speculare

La riflessione della luce è estremamente prevedibile. Quando la luce colpisce un oggetto questa può essere assorbita oppure riflessa. La riflessione totale indica la percentuale di luce riflessa, senza tenere conto della sua direzione su una superficie.

1-Riflessione-luceLa Riflessione Totale di una superficie può includerle entrambe : la riflessione speculare e la componente diffusa. Per comprendere meglio il principio fisico la figura qui in fianco illustra come un fascio di luce costituito da ,”singoli raggi paralleli”  tra loro. In conformità con la legge di riflessione i raggi che colpiscono una superficie liscia vengono riflessi e rimangono concentrati mantenendo una precisa direzione. Questa viene chiamata Riflessione Speculare. L’altra immagine dove un fascio di luce colpisce una superficie non regolare i singoli raggi si disperdono in molte direzioni e vengono riflessi in modo diffuso ecco perché Riflessione Diffusa.

Cosi è facile dimostrare che una superficie può avere un alto indice di Riflessione Totale, ma la luce riflessa viene dispersa e impedisce che venga trasmessa in modo coerente e strettamente controllato. Per un sistema di illuminazione naturale tubolare, un alto indice di Riflessione Speculare è assolutamente necessario  così la luce naturale può essere efficientemente trasportata dal sistema . Viceversa la Riflessione Diffusa dovrebbe essere evitata in quanto la luce non può essere direzionata e limita l’efficienza  del sistema.

Tuttavia anche se un prodotto ha un indice di Riflessione Speculare elevato, in realtà  una parte significativa della luce può essere assorbita dalla superficie riflettente come può essere il caso di uno specchio colorato o di un condotto di alluminio lucidato. Nel caso di un condotto che utilizza l’alluminio lucidato il 20% o più della luce può essere assorbito dal materiale stesso ad ogni riflessione e solo dopo cinque riflessioni il materiale assorbe tutta la luce disponibile.

I condotti Solatube sono realizzati con un materiale in “Spectralight® Infinity” che consente una Riflessione Speculare di luce visibile (lunghezze d’onda)  maggiore del 99%.Con questo accorgimento la perdita nel trasporto risulta quasi irrisoria, mentre l’efficienza risulta molto elevata.

Perciò l'indice di Riflessione speculare è un indice determinante perché anche una piccola differenza di questo indice può fare una differenza sostanziale nella resa luminosa di un sistema. Questo perché ogni volta che un raggio di luce viene riflesso, una piccola percentuale di luce viene persa. La differenza di Riflessione Speculare anche di una piccola percentuale fa una grandissima differenza prestazionale. Quindi i Condotti Solatube servono a:

  • Rilasciare fino al 99,7% di riflessione speculare della luce visibile per  2-1-riflettenza-spectralight-vs-concorrenzamassimizzare il trasporto  Consentire di trasportare la luce naturale a grandi distanze con curve a 90° con una consistenza luminosa anche ai piani più bassi
  • Trasportare la luce naturale con il medesimo spettro visibile senza alterare i colori.

I produttori dei lucernari tubolari dovrebbero mettere in evidenza l’indice di Riflessione Speculare in quanto è un indice di efficienza del sistema. Per tradurre la resa luminosa in applicazioni pratiche Infinity Motion srl ha sviluppato un software per determinare il flusso uscente da ogni modello Solatube in funzione della : località geografica , lunghezza del percorso, modello del  Solatube, numero di curve con relativi angoli e tipo di diffusore. Questi dati se integrati ad un progetto illuminotecnico possono influire sul raggiungimento del “Fattore Di Luce Diurna Medio” ( FLDm) per soddisfare le normative igienico sanitarie e non solo.

TOP

Questo sito utilizza cookies per garantire le proprie funzionalità ed agevolare la navigazione agli utenti, secondo la Cookie Policy. Cliccando "Acconsenti" l'utente accetta detto utilizzo.