Perche' la luce solare dovrebbe essere un elemento chiave nella progettazione

La luce solare elemento chiave di design

Lo sfruttamento della luce naturale è fondamentale nella progettazione degli edifici in bioedilizia, questo è il parere di uno degli architetti più esperti che lavora ogni giorno in una zona del mondo dove questa risorsa abbonda: il medio oriente.

Condividiamo con voi questo interessante articolo scritto da Ashutosh Jha, LEED Expert and Senior Architect at Mohamed Salahuddin Consulting Engineering Bureau in Bahrain, qui l'originale: http://www.arabianbusiness.com/why-daylight-should-be-key-design-element-618387.html

Ogni giorno ci sono molte discussioni in materia di sviluppo sostenibile e di tecniche di bioedilizia. Sono fermamente convinto che gli edifici green sono l'unico modo logico per l'architettura e il design futuri. Per i prossimi 50 anni, il progresso è incentrato principalmente sul design e sul risparmio energetico sostenibile, ed è per questo che l'ottimizzazione energetica degli edifici deve essere in cima all'agenda di ogni progettista.

 

In Medio Oriente, le costruzioni hanno la possibilità di sfruttare enormi quantità di luce solare e ha perfettamente senso utilizzare questa risorsa in modo efficace incorporandola già nelle prime fasi del processo di progettazione. E’ molto importante comprendere il concetto di luce e il suo uso efficace negli spazi interni. Essa ha il potenziale per ridurre il consumo energetico di qualsiasi edificio e funziona con tutti i progetti come uffici, alberghi, ospedali e comunità residenziali.

 

Le seguenti linee guida di progettazione, se adottate all'inizio del processo, possono dare ottimi risultati per quanto riguarda il risparmio energetico.

 

CAPIRE L’ILLUMINAZIONE DIURNA - diurna è la pratica di collocare le finestre e le superfici riflettenti per controllare l'immissione di luce naturale, al fine di fornire l'illuminazione interna efficace durante le ore diurne, di massimizzare il comfort visivo e ridurre il consumo energetico.

 

PERCORSO SOLARE, MOVIMENTO E POSIZIONE SOLARE - La prima cosa da capire è il percorso del sole attraverso l'orizzonte in un dato luogo. Un edificio progettato con un attento esame di questo elemento può sfruttare l'illuminazione diurna naturale, il riscaldamento passivo, la generazione di energia fotovoltaica e anche la ventilazione naturale. Tuttavia, è necessario un attento esame per garantire che questi potenziali vantaggi non vadano a discapito  dell'efficienza dell’edificio, producendo abbagliamento o surriscaldamento.

Camera letto singola

ORIENTAMENTO DELL’EDIFICIO - Il termine 'orientamento di un edificio' di solito implica la direzione che le facciate devono prendere. Indipendentemente dal clima, ci sono vantaggi se la facciata principale venga disposta a nord o a sud, piuttosto che a est o ovest.

Questo perché il sole è basso nel cielo sia est che a ovest, anche in estate, il che rende difficile pensare all’ombra e allo sfruttamento della luce solare. Inoltre, le finestre rivolte a nord ricevono luce solare diretta solo durante l’estate, mentre a sud la facciata può essere facilmente ombreggiata da piccole sporgenze, a causa dell’elevato angolo del sole.

 

ELEMENTI DI DISEGNO E TECNICHE - Alcuni elementi di design e alcune tecniche possono essere adottate per massimizzare l'utilizzo della luce naturale. Si parte dai dai pozzi di luce, per passare alle mensole luminose, ai riflettori esterni, i condotti di luce, gli atri e le tende riflettenti. Tutti questi elementi e le tecniche hanno il potenziale per creare un elemento di design che rappresentano anche la firma degli architetti e dei progettisti e servono a promuovere la sostenibilità e il consumo di minore energia.

Chaithanya Health Care Park

COMPRENDERE la profondità della COSTRUZIONE - È comunemente accettato che la profondità della penetrazione della luce è di circa 2,5 volte la distanza tra la parte superiore di una finestra e la sua base. Se un progettista posiziona una zona di lavoro o vitale o comunque più sfruttata in questa parte della costruzione, l'utilizzo della luce artificiale durante il giorno può essere minimizzato.

 

LA RACCOLTA DELLA LUCE NATURALE - Si tratta di una tecnica di gestione dell'energia per ridurre illuminazione generale, utilizzando la luce ambientale disponibile, sia naturale che artificiale, in un determinato spazio. Funziona riducendo o spegnendo l'illuminazione quando la luce ambientale è considerata sufficiente o quando uno spazio non è occupato.

Camera VIP

INVOLUCRO EDILIZIO- Un involucro edilizio efficace conserva più energia e il rapporto parete-finestra è la chiave per la progettazione efficace degli edifici. Un rapporto di parete-finestra 60:40 per cento offre un risultato migliore rispetto a molti altri. Inoltre, i progettisti possono conservare una maggiore quantità di energia applicando un efficace isolamento termico, sia su pareti interne che esterne, e l’appropriata selezione del vetro ad alte prestazioni. 

TOP

Questo sito utilizza cookies per garantire le proprie funzionalità ed agevolare la navigazione agli utenti, secondo la Cookie Policy. Cliccando "Acconsenti" l'utente accetta detto utilizzo.